Donnerstag, 01.10.2020 15:43 Uhr

Il calcio nel pallone. Partite a porte chiuse, in Italia.

Verantwortlicher Autor: Antonio Tisi Italia, 06.03.2020, 00:33 Uhr
Presse-Ressort von: Antonio Tisi Bericht 5753x gelesen
La Gazzetta dello Sport - prima pagina
La Gazzetta dello Sport - prima pagina  Bild: Antonio Tisi

Italia [ENA] L'Italia è stata stravolta dal virus proveniente dalla Cina. Il nord è stata la zona italiana dove il Coronavirus ha manifestato le sue prime apparizioni per poi diffondersi a macchia d'olio un po' d'ovunque. Tutta l'Europa è interessata dal contagio, anche in America, il mondo intero deve fare

i conti con questo nuovo virus cinese. Le conseguenze sono evidenti, moltissimi contagiati, molti morti. Strutture sanitarie al collasso e protocolli sanitari attivi, da rispettare con alcune norme da seguire. Scuole chiuse, smart working, concerti musicali annullati, eventi sportivi rinviati. Il calcio è completamente andato nel pallone. Dopo un primo momento di completa confusione, in questi giorni, finalmente, gli organi competenti del calcio italiano, hanno deciso di far disputare tutte le partite a porte chiuse fino al 3 aprile. Il ministro dello sport Spadafora: ''Sport continui con dovute cautele". Marotta (Inter): "Giocare senza pubblico unico strumento per portare a termine il campionato". Si recuperano le partite non disputate.

Nel prossimo weekend, sono programmati i recuperi di tutte le partite: due sabato e quattro domenica fra cui Juventus-Inter, il grande match. D'altronde bisogna dare atto al provvedimento del governo italiano di sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato. E questo fino al 3 aprile, appunto, per cercare di fronteggiare il Coronavirus. Molti lamentano il fatto che il campionato di Serie A, ora sia stato compromesso e quindi falsato. Ma questo è l'ultimo dei problemi ora. Il calcio quindi, per poter andare avanti, ha deciso di disputare tutte le partite a porte chiuse, così da poter concludere la stagione.

Für den Artikel ist der Verfasser verantwortlich, dem auch das Urheberrecht obliegt. Redaktionelle Inhalte von European-News-Agency können auf anderen Webseiten zitiert werden, wenn das Zitat maximal 5% des Gesamt-Textes ausmacht, als solches gekennzeichnet ist und die Quelle benannt (verlinkt) wird.
Zurück zur Übersicht
Info.